Incontro del 2 marzo 2008

Ci siamo trovati domenica pomeriggio, 2 marzo (dalle 17,00) a casa di Stefania e Michele. Presenti: Nicola e Rita, Chiara e Marco, Elena e Nicolò, Stefania e Michele, Pierluigi e Giovanna. Non hanno potuto partecipare: Chiara e Willy (altri impegni), Francesco e Michela (erano in settimana bianca), Mara (prossima mamma),  Matteo e Katia (imprevisti), Claudia (altro impegno), Serena e Davide (Serena stava poco bene).
 
Il pomeriggio è stato dedicato alla scelta dei prodotti da ordinare: facciamo un nuovo ordine a CTM…  Si decide di fare un acquisto bello corposo e poi ciascuno si porta a casa la quantità che gli serve per i prossimi x mesi (senza tenere nulla in magazzino).
 
Chiara rilancia la proposta di provare a sperimentare le forniture di Bio Rekk… anche se sembrano care…
 
Nicola informa poi che con Matteo sta organizzando un ciclo di incontri per maggio. E' richiesta la collaborazione di tutti per dare una mano.
 
Questi sono gli incontri:
 
"Signoraggio: le banche e il loro potere", con Eugenio Benetazzo (*)
GIOVEDI' 8 MAGGIO 2008 ore 20,45 – Auditorium Assunta Via Palù, 2 Rubano (PD)

I temi affrontati nella serata: il sistema bancario, cosa sapere e cosa evitare. Andamento e ciclicità dei principali mercati azionari. Odissea sulle materie prime: oro, petrolio, rame, grano. Mutui, debiti e banche: quale futuro per l'Italia

 
Cohousing e condomini solidali. Nuove forme alternative di coabitazione”, con il Prof. Matthieu Lietaert (**)
VENERDI' 16 MAGGIO 2008 ore 20,45 – Auditorium Assunta Via Palù, 2 Rubano (PD)

Il cohousing si sta diffondendo sempre di più in Italia. Nato in Scandinavia nei anni 1970, si sviluppa negli stati-uniti 20 anni dopo e dal 2006 ci sono diversi progetti avviati anche in Italia. Il cohousing è una particolare forma di vicinato dove coppie e singoli, ognuno nel proprio appartamento, decidono di condividere alcuni spazi e servizi comuni come il mangiare, la gestione dei bambini, la cura del verde, ecc. Qualcosa di più rispetto al tradizionale condominio, dove ognuno è trincerato all'interno del suo appartamento, ma qualcosa di meno di una comune, dove a legare tutti i membri è anche la condivisione dell'economia.

"Sai cosa ti spalmi? Come farsi belli senza distruggere il pianeta", con Barbara Righini (***)
SABATO 24 MAGGIO 2008 ore 20,45 – Auditorium Assunta Via Palù, 2 Rubano (PD)

L'incontro ha lo scopo di far conoscere alle persone cosa realmente è contenuto nei prodotti con cui quotidianamente si lavano, si proteggono, si truccano, si radono. L'interesse suscitato nelle decine di incontri è enorme e lo stupore sempre tantissimo. Si scopre che molti degli ingredienti contenuti nelle creme per il viso e per il corpo sono derivati dal petrolio: derivati dal petrolio dentro  a prodotti che si dichiarano "naturali".

Profilo dei relatori:

(*) Eugenio Benetazzo è il primo ed unico predicatore finanziario in Italia, è stato battezzato il Beppe Grillo dell'Economia per il suo modo di porsi, irriverente e dissacratore, caratterizzato da un'analisi lucida e critica senza eguali basata sulla radiografia ed evoluzione dell'attuale scenario macroeconomico mondiale. Vive a lavora tra l'Italia e Malta, è ospite opinionista di numerosi palinsesti televisivi e trasmissioni radiofoniche su tematiche legate al risparmio gestito, alla globalizzazione, al signoraggio e soprattutto al sistema bancario italiano. I suoi shows finanziari, unici ed irripetibili per il taglio critico senza rivali, sono stati acclamati dalla stampa di settore come fenomenali eventi di informazione mediatica indipendente, grazie alla meticolosa indagine inquisitoria unita ad una narrazione incalzante, che catturano il pubblico lasciandolo letteralmente incollato alla sedia.

(**) Il prof. Matthieu Lietaert insegna scienze politiche all'Arcadia University di Firenze e Roma; cofondatore dell'Istituto di studio e  promozione del cohousing in italia (ISP Cohousing). E' autore di un libro-dvd che tratta del medesimo argomento e che verrà presentato durante la serata.

(***) Barbara Righini, giornalista, dal 1999 comincia ad appassionarsi alla cosmesi ecologica, e partecipa assiduamente ad un forum specializzato in formulazioni ecologiche. Nel 2005 decide di condividere le informazioni sul tema e apre il portale www.saicosatispalmi.org. Organizza incontri pubblici presso botteghe del mondo, o enti interessati, sul tema cosmesi tradizionale vs cosmesi ecologica. Inizia a collaborare con varie riviste gestendo una rubrica dedicata alla cosmesi. I suoi
articoli sono  citati in tesi di laurea e su numerose riviste: Cosmopolitan, Carta, Altra Ecologia, Donna Moderna Online.

Al termine dell'incontro, ci siamo fermati per la consueta cena porta e offri…
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *