Menu Content/Inhalt
Home arrow Notizie arrow Attivita del GAS arrow Incontro del 06/03/2002

Articoli correlati

Incontro del 06/03/2002 PDF Stampa E-mail
Presenti all''incontro: Nicola, Willy, Mara, Silvia, Paolo Zanon, Pigi, Luca Beo, Claudia.

Prima di iniziare l''incontro, Claudia [la nostra segretaria-tesoriera] ci spiega che la Cassa dispone di ben 64 Euro...

Si discute se sia il caso di prevedere una quota di autotassazione-sociale per rinpinguare la Cassa; si decide che per ogni nucleo familiare [che partecipa agli incontri] è gradito il versamento di una quota annua pari a 5 Euro.

Willy ci racconta poi come è andata con il primo ordine di verdura fatto all''azienda Usan di Veggiano; spiega che questa azienda, essendo un vivaio biodinamico, riesce a vendere solo la verdura ''residuale'' dalla vendita ai consueti rivenditori abituali... quindi non possiamo pensare di fare grossi ordinativi. La cosa non dovrebbe rappresentare un problema in quanto non tutti, ogni settimana, devono acquistare proprio le verdure che hanno a disposizione nell''azienda... e comunque sarebbe il caso di rintracciare altri produttori in zona.

Per quanto riguarda la frutta, Luca Beordo si propone di provare a fare acquisti al mercato coperto in Z.I. a Padova, dove ci sono vari stand di produttori Bio, compreso il Tamiso. Per le arance, va benissimo il fornitore siciiiano contattato da Nicola [Azienda Cutula di Catania]; tutti quanti hanno acquistato gli agrumi concordano sull''ottima qualità dei prodotti.

Per quanto riguarda la carne, Willy propone di attivare rapporti più stabili con l''azienda agricola della famiglia Marini Giacomo di Sarmeola. Sono disponibili a concedere l''acquisto di ''pezzi'' di animali [mucche, maiali, mussi, anatre, fagiani, pollame] oltre a fonire salumi e cotechini [in stagione].

Non si è fatto in tempo a discutere dei principi [in senso stretto] di scelta dei fornitori ma anche con la carrellata che c''ha fatto fare una ricognizione di quello che è disponibile in zona, abbiamo fatto un primo passo importante.

Nicola fa presente che Giovanni Tognana ha chiesto di incontrarci il 19 marzo. SI concorda sull''opportunità di confemare l''incontro [da definire dove], magari anche con gli amici di Torreglia.

Prossimo incontro, il 20/03/2002.
 
< Prec.   Pros. >