Menu Content/Inhalt
Home arrow Notizie arrow Attivita del GAS arrow incontro con il Consorzio BDS

Articoli correlati

incontro con il Consorzio BDS PDF Stampa E-mail
L'INCONTRO CON IL CONSORZIO DELLE BOTTEGHE DELLA SOLIDARIETA’

Venerdì 16 novembre 2001, Nick, Claudia, Domenico ed una nuova amica [Manuela], siamo stati a far visita al Consorzio Botteghe della Solidarietà [a Martellago], nostro prossimo importante fornitore per il GAS.

Il Consorzio si occupa di prodotti che potremmo classificare in tre categorie:
1. prodotti appartenenti al circuito del commercio equo solidale;
2. prodotti provenienti da agricoltura biologica;
3. manufatti creati all’interno di cooperative che impiegano persone “svantaggiateâ€.

Esso si rifornisce per i prodotti del primo gruppo da una centrale olandese [1], la più grande attualmente al mondo, per i prodotti delle altre categorie acquista da cooperative site nel territorio nazionale [2].

In breve potremmo sintetizzare il potenziale accordo nei seguenti punti:
* dovremmo cercare di fare ordini con quantità arrotondate per eccesso al minimo imballo del prodotto in questione, l’eventuale eccedenza rimane a disposizione in magazzino. Ciò agevola gli operatori del consorzio nella preparazione del pallet, quindi gioca a favore dei tempi di consegna, inoltre ci permette di ottenere degli sconti significativi [3] rispetto a quelli ottenibile con l’acquisto di pochi pezzi. Ci conviene, perciò, non ampliare troppo la gamma di prodotti da acquistare per poter aumentare le profondità di quelli che ordiniamo, sempre per ottenere migliori condizioni di prezzo e velocità nelle consegne [4];
* Le consegne potrebbero avvenire circa una volta al mese per mezzo di un corriere, questo ci costerebbe tra le 30.000 e le 50.000 £ per ogni spedizione; tale costo verrebbe suddiviso con un ricarico dei prezzi dei singoli prodotti. La consegna presso il magazzino presuppone una persona presente a riceverla!
* In genere propongono ai nuovi, noi, pagamenti cash per i primi acquisti e poi, una volta costruito un rapporto, si potrebbe arrivare ad un pagamento entro 30 o 60 giorni;
* Ci consigliano di costituire un’associazione alla quale verrebbe intestata la fattura; per i primi ordini, invece, emetterebbero uno scontrino fiscale come ad una normale persona fisica.

NOTE:

[1] Fair Trade Organisation
[2] Il Consorzio si sta movendo per creare una linea di prodotti con un marchio proprio, caratterizzati dalla “mediterraneità â€, cioè appartenenti ad una dieta di tipo mediterraneo. Questa è un’interessante prospettiva da valutare nell’ottica di un gas propositivo di uno stile di vita completo.
[3] Ci verrà praticato lo stesso sconto applicato alle Botteghe [es: il 20% per il the’].
[4] Hanno ipotizzato un intervallo variabile tra gli 8 ed i 15 giorni per le consegne.
 
< Prec.   Pros. >