Menu Content/Inhalt
Home arrow Notizie arrow Attivitą del gruppo arrow Assemblea GRACES - SABATO 20 OTTOBRE 2012

Articoli correlati

Assemblea GRACES - SABATO 20 OTTOBRE 2012 PDF Stampa E-mail
In data 20 Ottobre 2012 presso i locali del patronato della parrocchia di Villaguattera, in Via Cavour a Rubano (PD) si è riunita l'assemblea dell'associazione Graces, presieduta da Matteo Toniato alla presenza dei seguenti soci: Nicola e Rita Furini, Matteo ed Elena Scattolin, Chiara Ceolato, William e Chiara Mauri, Fiorenzo Turcato, Angela Mauri, Luciana Frinzi, Claudia Casotto, Davide Galesso, Antonio Gallo, Marisa Zennari, Roberta Gallato.

L'assemblea è inziata alle 16,30 per attendere qualche ritardatario.

I temi posti all'ordine del giorno erano i seguenti:

1. Approvazione bilancio consuntivo 2011.

2. Definizione quota associativa per l'anno 2013.

3. Modifica art. 3 dello Satuto dell'associazione, con la modifica del termine "apolitica" con "apartitica".

4. Rassegna ed aggiornamento dei prodotti-referenti.

5. Nuovi ordini.

6. Varie ed eventuali.
 
Viene nominato come segretario verbalizzante Nicola Furini.
 
1) Il presidente, coadiuvato da Nicola Furini, presenta ed illustra il bilancio 2011, che dopo ampia discussione viene approvato (se ne può prendere visione al seguente link: http://www.graces.it/upload/Bilancio_graces_2011.pdf )
 
 2) si decide di mantenere la quota associativa a 10 euro per nucleo famigliare. Con l'occasione, alcuni presenti hanno versato in anticipo la quota associativa 2013 (Toniato, Gallato, Scattolin, Zennari, Frinzi, Casotto, Turcato, Mauri W., Segato F., Furini). Tutti coloro che parteciparanno agli acquisti di Graces dovranno essere in regola con il versamento di tale quota che vale per l'anno solare di riferimento.
 
3) Matteo Toniato propone di modificare l'Art. 3 dello Statuto nel seguente passaggio: "L'associazione "GRACES" è libera, apolitica ed aconfessionale, senza fini di lucro", sostituendolo con "L'associazione "GRACES" è libera, apartitica ed aconfessionale, senza fini di lucro". Con tale sottolineatura, si intende esprimere il fatto che l'associazione non fa riferimento a nessun partito politico e/o fede religiosa, pur svolgendo attività che possono caratterizzarsi con finalità politiche o spirituali. Alcuni soci propongono di togliere in blocco dall'art. 3 dello statuto i termini "apolitico e aconfessionale" così da lasciare la più ampia apertura all'attività dell'associazione e alle molte persone che simpatizzano con la nostra attività nel territorio. Altri rilavano che la descrizione contenuta in questo inciso dello statuto si riferisce a principi generali cui si ispira l'attività sociale, principi che trovano riscontro concreto ed effettivo nelle scelte dell'associazione perciò sarebbe, comunque, contradditorio eliminare questi due termini. Dopo un attento confronto, i soci presenti, all'unanimità, approvano la modifica dell'art. 3 dello statuto come sopra indicato.

4) Per organizzare con maggiore efficacia la presentazione dello schema fornitori-referenti, Willam ha preparato una comoda  "slide":
 
 
 Lo schema è risultato molto utile per avere una mappatura della varietà degli acquisti che riusciamo a coprire con il GAS, con che frequenza e con che impegno da parte del rispettivo referente...
 
5) Si decide di approfittare per lanciare l'apertura di nuovi ordini:
Claudia contatterà Roberto Badiali per l'olio di oliva. Nei prossimi giorni sarà inviato un promemoria via mail. Chiara Ceolato si propone come referente per un nuovo ordine di detersivi di cui darà maggiori dettagli prossimamente alla mailing lista GAS@GRACES. Rita manderà il nuovo listino di Angoli di Mondo. Matteo Scattolin preannuncia che si terrà il 10 novembre un mercatino (privato) con la ditta Astorflex (scarpe) e maglieria. Altri ordini verranno proposti sempre tramite la ML del GAS.
 
L'assemblea è terminata alle 18,30.Alla fine ci siamo fermati per la consuetacena "porta e offri"...
 
 
 
 
< Prec.   Pros. >