Menu Content/Inhalt
Home arrow Notizie arrow Ultime arrow Le iniziative per l'Acqua Bene Comune a Rubano (PD)

Articoli correlati

Le iniziative per l'Acqua Bene Comune a Rubano (PD) PDF Stampa E-mail
Dopo le recenti pronunce di ammissibilità dei quesiti referendari per l’Acqua Bene Comune, anche a Padova e provincia continua la mobilitazione delle associazioni e degli enti locali a sostegno della campagna. In particolare, da segnalare le iniziative a Rubano (PD) dove l’Associazione GRACES, referente del Comitato referendario “2 SI per l’Acqua Bene Comune”, ha condiviso con il Sindaco Ottorino Gottardo l’intento di dare seguito agli impegni già dichiarati dall’Amministrazione comunale con delibera del 13 Aprile 2010. “Il Comune – ricorda Matteo Toniato, presidente dell’Associazione Graces - si è impegnato ad appoggiare ogni iniziativa utile al mantenimento in mano pubblica della gestione dei servizi idrici integrati che l’attuale Governo vorrebbe, invece, consegnare in mano privata, addirittura garantendo allo stesso privato un profitto assicurato mediante ritocchi alla tariffa di servizio”.

Il Comune di Rubano sta infatti definendo l’erogazione di un contributo economico a sostegno del Comitato referendario nazionale, mentre nei prossimi mesi di aprile e maggio concederà il patrocinio ad una serie di eventi di informazione e sensibilizzazione rivolti alla cittadinanza.
 

http://www.acquabenecomune.org

 
< Prec.